Guida alle migliori offerte di Genertel e Geniallyod per le assicurazioni sulla vita

Guida alle migliori offerte di Genertel e Geniallyod per le assicurazioni sulla vita

Per chi è alla ricerca di una polizza vita esistono più soluzioni che si adattano alle diverse necessità di protezione del capitale e del tenore di vita della famiglia. È possibile ad esempio tutelarsi per l’intero corso della vita, con una polizza whole life che scade al decesso dell’assicurato, oppure scegliere di essere protetti per un determinato periodo, ad esempio la durata del rimborso del mutuo della casa familiare.

Questa seconda scelta, altamente consigliabile, fa sì che la morte improvvisa del titolare del finanziamento non comporti per la sua famiglia il rischio di perdere la proprietà dell’abitazione. Esistono per questa situazione polizze vita specifiche, che garantiscono di prendersi in carico il debito residuo del mutuo al decesso del mutuatario.

Quando la necessità di protezione è limitata nel tempo si opta generalmente per una polizza vita temporanea caso morte, che garantisce la liquidazione del capitale agli eredi se il decesso dell’assicurato avviene nel periodo di validità della polizza, entro una data di scadenza prefissata.

Le polizze vita temporanee caso morte possono poi avere, a seconda delle offerte, diverse estensioni e particolari vantaggi. È spesso possibile compilare un preventivo di costo anche on line e in alcuni casi procedere anche all’acquisto diretto, in base al capitale assicurato.

Genialloyd propone GenialLife, una polizza vita TCM digitale, acquistabile on line per capitali assicurati fino a 350.000 euro. La polizza è rinnovabile di anno in anno, fino a 20 volte e fino a 70 anni di età dell’assicurato, ed è personalizzabile su livelli crescenti di protezione che riguardano sia la morte per malattia che per infortunio o incidente stradale.

GenertelLife di Genertel propone una TCM con l’aggiunta di un programma opzionale di check-up medici gratuiti che danno diritto a uno sconto del 10% sulla copertura base. Un instant benefit alla morte dell’assicurato offre fino a 10.000 euro di anticipo sul capitale ai beneficiari per affrontare le prime spese. Per capitali assicurati fino a 250.000 euro non è necessaria la visita medica prima della sottoscrizione. Si possono scegliere garanzie aggiuntive per coprire i casi di invalidità totale e permanente.