Sottoassicurazione

Nel gergo del mondo delle assicurazioni ultimamente si sta facendo largo un altro termine di grande importanza: la sottoassicurazione. A proposito esiste una grande confusione e numerose persone si fanno diverse domande a proposito di ciò che questo termine rappresenta e cosa, invece, no. La sottoassicurazione non è una clausola inserita nel contratto dell'assicurazione, come erroneamente potrebbero pensare alcuni. Si tratta di un'assicurazione a sé stante, che però non copre il valore totale dell'oggetto assicurato, ma unicamente una sua piccola parte.

I valori, i dati, la parte coperta e i premi da pagare vengono calcolati in relazione di diversi fattori, come il prezzo dell'oggetto da assicurare (per esempio). Pertanto è difficile stilare un'entità precisa del premio che verrà pagato per un contratto sottoassicurativo. A questo si aggiungono anche diversi cambi e molte modifiche dovute anche alle specialità delle varie aziende che se ne occupano. Alcune, difatti, preferiscono che il premio venga pagato in un'unica soluzione; altre sono disposte a rateizzare. Prima di sottoscrivere un accordo di questo genere, prova a richiedere vari preventivi e, in fin dei conti, scegliere quello meglio adatto alle tue esigenze. In questo modo riuscirai a risparmiare del denaro.

Per dirla più chiaramente, una sottoassicurazione può assicurare l'80% del valore totale della cosa assicurata e non il 100%. La percentuale, come detto prima, è variabile in base ad altri elementi ed è da chiarire al momento della stipula del contratto. Non vi sono, invece, limiti di sorta relativi all'oggetto che si può assicurare, a parte la polizza vita. Difatti, è l'unico caso in cui eseguire una sottoassicurazione diventa particolarmente difficile e molte compagnie rifiutano questa possibilità.

Per il resto, che si voglia assicurare una macchina, una motocicletta, una casa: non vi è alcun problema. Tutto ciò che bisogna fare è semplicemente trovare una compagnia che realizza questo tipo di assicurazioni e sottoscrivere un contratto con la stessa. A chi è adatta quest'opzione? In modo particolare a tutti coloro che non possono permettersi di pagare un premio pieno per assicurare un oggetto di qualsiasi tipo.