Diritto di rivalsa

Conosciuto anche come regresso, il diritto di rivalsa è la facoltà data all’assicuratore di chiedere all’assicurato la somma liquidata a un terzo che è stato danneggiato, qualora la polizza lo preveda in determinate situazioni.

Di solito il diritto di rivalsa viene esercitato dalla compagnia di assicurazione in tutti quei casi di colpa grave in cui essa ha diritto a chiedere un rimborso a chi ha causato il danno. Ad esempio, pensiamo  a conducenti non abilitati, ossia privi dei titoli necessari per guidare un determinato tipo di veicolo, oppure trasporti non conformi, mancanza della revisione del veicolo, o ancora guida sotto l’effetto di sostanze proibite.