Accertatore assicurativo

L'accertatore assicurativo è una figura la cui nascita è legata all'affianco dei periti assicuratori. Esso riceve dalla compagnia di assicurazione un incarico: quello legato al controllo della veridicità di una dichiarazione relativa a un evento. Per esempio, se un assicurato afferma che gli è stata rubata la macchina, l'accertatore assicurativa può essere incaricato di verificare che il furto sia realmente accaduto e che l'assicurato non stia nascondendo qualcosa. Per mansioni e compiti, questa figura si avvicina a quella di un investigatore privato. Egli ha il diritto di controllare le dichiarazioni di un verbale, controllare un referto ospedaliero, l'entità di lesioni e/o danni e così via. A questi, insomma, viene lasciata la piena libertà per quanto riguarda le investigazioni relative a un sinistro.

Egli ha il diritto di accedere a tutti i dati dell'assicurato, compreso il nome dell'assicurato e/o del danneggiato, la data del sinistro, il luogo, la presenza di un legale e persino dei testimoni. Difatti, egli ha la facoltà di rintracciare di persone le varie parti coinvolte in modo da ottenere dichiarazioni sull'evento accaduto. Le dichiarazioni rilasciare a questa figura hanno valore legale: non bisogna mentire per non incorrere in vari problemi extra.

L'accertatore assicurativo ha il compito di effettuare un sopralluogo laddove è accaduto un sinistro che ha coinvolto l'assicuratore. Egli verifica la dinamica, può procedere a un rilievo fotografico e avvalersi persino di altri mezzi. Proprio come un investigatore privato, egli ha le mani completamente slegate e l'unico obiettivo è quello di accertare la veridicità o meno di un fattore. A tutto questo si aggiunge anche un'altra possibilità: l'accertatore assicurativa, difatti, ha accesso ai documenti redatti dalla Pubblica Autorità, può consultare i documenti clinici e in particolare i referti di primo soccorso. Gli basta recarsi nella Direzione Sanitaria dell'Ospedale a cui si è rivolto il danneggiato.

Qualora l'accertatore riscontrasse una difformità di dichiarazione, egli avrà il compito di eseguire ulteriori controlli al fine di ottenere dal danneggiato la rinuncia alla richiesta di risarcimento dei danni. Questo è l'obiettivo principale della maggior parte degli accertatori assicurativi che lavorano nel mondo.